La campagna di Medieval II: Total War Collection è collocata tra il 1080 e il 1530 DC ed è ambientata in un'epoca di cambiamenti politici, sociali e religiosi, un periodo in cui i confini degli Stati europei in competizione venivano continuamente rivoluzionati con il sangue dei campi di battaglia.

Battaglia di Hastings

Questa famosa battaglia svoltasi sulla costa sud dell'Inghilterra vide la fine del potere anglosassone e l'inizio di una nuova epoca nella storia inglese.

In Medieval II: Total War Collection, la Battaglia di Hastings serve da tutorial per il gioco. Prendi il comando dell'esercito normanno, sconfiggi il re anglosassone Harold Godwinson e reclama il dominio dell'Inghilterra.

Crociate

In questo periodo ebbero luogo diverse importanti crociate, in cui i cristiani provenienti da tutta l'Europa Occidentale combattevano gli eserciti musulmani in Medio Oriente allo scopo di garantire l'accesso ai pellegrini ai siti della Terra Santa e soprattutto a Gerusalemme.

In Medieval II: Total War Collection intraprenderai crociate per dietro ordine del Papa. Una crociata è un evento nel gioco che può unire numerose fazioni romane cattoliche per cause comuni, come ad esempio liberare le popolazioni cristiane dal dominio islamico. Le fazioni vittoriose verranno enormemente ricompensate: aiuta il Papa a tuo rischio e pericolo.

Mongoli

Nel tredicesimo secolo, i mongoli presero d'assalto l'Europa. Gli stati slavi come Ungheria e Polonia subirono le peggiori conseguenze a causa di questi feroci attacchi, che causarono massicci spostamenti demografici.

I mongoli vantano le unità di cavalleria più potenti del gioco: per sconfiggerli occorrono attenta pianificazione ed unità con esperienza.

Il Papa

Le relazioni tra la Chiesa e gli Stati cristiani nel Medioevo furono spesso tese. Il Papa era l'unica persona dotata di un potere in grado di rivaleggiare con quello dei monarchi e la cui influenza attraversava i confini nazionali.

Il Papa è una figura cardine in Medieval II: Total War Collection. Quale comandante dello Stato Pontificio, assegnerà alle fazioni cattoliche missioni, chiamate all'inquisizione e crociate. Entrare nelle grazie del Papa offre grandi ricompense, mentre rifiutarne gli editti può portare alla scomunica e alla guerra.

Polvere da sparo

Quando i mongoli invasero l'Europa nel tredicesimo secolo portarono una nuova tecnologia esplosiva: la polvere da sparo cinese. A metà del quattordicesimo secolo, questa sostanza fu prodotta in Europa e, unita alla metallurgia avanzata, portò a una rivoluzione negli armamenti militari che favorì lo sviluppo del cannone e del moschetto.

Nel gioco i cannoni sono potenti unità in grado di infrangere castelli e mura cittadine e distruggere truppe nemiche con proiettili esplosivi, mentre i moschettieri sono una forte unità difensiva.

Malattia

Milioni di persone morirono nel Medioevo a causa di malattie come la Morte Nera, una peste pandemica temuta in tutto il mondo conosciuto.

In Medieval II: Total War Collection, la peste colpirà a caso e decimerà eserciti e popolazione civile, rappresentando un'opportunità per un comandante senza scrupoli che potrà inviare una spia infetta in una città nemica al fine di segnarne il destino.

La Guerra dei Cent'Anni

La Guerra dei Cent'Anni è il nome attribuito a una serie di conflitti tra inglesi e francesi che si svolsero tra il 1337 e il 1453.

Medieval II: Total War Collection offre diverse battaglie storiche a cui giocare, tra cui la Battaglia di Agincourt, in cui i giocatori ricoprono il ruolo del Re inglese Enrico V per affrontare l’esercito francese numericamente superiore.