Douglas SBD Dauntless

Dauntless
Il Dauntless è stato il bombardiere in picchiata primario della US Navy da metà del 1940 al novembre del 1943. Nel 1942-43, durante la battaglia del Mare dei Coralli, nella terribile campagna di Guadalcanal e soprattutto nella fondamentale battaglia di Midway, il Dauntless ha contribuito più di qualsiasi altro aereo a ribaltare le sorti della guerra nel Pacifico. A Midway, il 4 giugno 1942, ha distrutto tutte le quattro portaerei schierate dai giapponesi.
Equipaggio2
Lunghezza10,06m
Apertura alare12,65m
Velocità massima402km/h
Armamento1.020 kg di bombe, 2 mitragliatrici da 7,68 mm

Grumman TBF Avenger

Avenger
L'Avenger, progettato dalla Grumman, ha sostituito il Devastator come aerosilurante primario della US Navy. Ha esordito nella battaglia di Midway, dove è stato massacrato dai caccia giapponesi. Solo nelle battaglie successive è riuscito a lasciare il segno nella guerra del Pacifico, ma anche nell'Atlantico, dove aveva collaborato a devastare la flotta di U-boot tedeschi. Poteva attaccare con siluri, bombe convenzionali e anche cariche di profondità (nelle pattuglie antisottomarini).
Equipaggio3
Lunghezza12,47m
Apertura alare16,51m
Velocità massima418km/h
Armamento2 mitragliatrici alari calibro 0,50, Fino a 910 kg di munizioni (bombe/siluri)

Grumman F4F Wildcat

Wildcat
Il Grumman F4F Wildcat è stato il caccia più usato durante i primi 18 mesi della Seconda Guerra Mondiale. Anche se non poteva rivaleggiare con la velocità e la manovrabilità della sua controparte giapponese, lo "Zero", grazie alla robusta costituzione, all'armamento superiore e al coraggio dei suoi piloti è sempre riuscito a lasciare il segno sul nemico durante i mesi di crisi del 1942.
Equipaggio1
Lunghezza10,97m
Apertura alare13,77m
Velocità massima640km/h
Armamento6 mitragliatrici Browning calibro 0,50, 2 bombe da 45 kg

Boeing B-17 Flying Fortress

B17
I primi B-17 hanno combattuto nel 1941, quando la Royal Air Force inglese ne ha usati alcuni per delle missioni in alta quota. Nel Pacifico, questi aerei si guadagnarono una reputazione di grande letalità fra i giapponesi, che li ribattezzarono "caccia quadrimotori". I B-17 erano leggendari anche per la loro capacità di restare in volo anche dopo aver subito terribili martellamenti e spesso riuscivano a tornare alla base anche dopo aver perso grossi pezzi di fusoliera
Equipaggio10
Lunghezza23,37m
Apertura alare33,45m
Velocità massima441km/h
Armamento11-13 mitragliatrici, carico massimo di 4.360 kg di bombe

OUT NOW FOR MAC